Date: 2 Marzo 2020

Types:

In ricordo di Laura Biagiotti

Ora che i riflettori si sono spenti, vorremmo ricordare con stima e affetto la signora della moda, Laura Biagiotti, una donna che ha dato tanto a Roma e a piazza Farnese che è stata negli anni spesso nostra ospite.
Legata alla capitale per nascita e lavoro, per “la regina del cachemire”, come l’ha definita il New York Times, Roma è sempre stata “una sorta di Itaca da cui ripartire e mai distaccarsi”.
Donna di cultura, grande manager e mecenate è stata la prima stilista a credere nella grande bellezza. Prima ancora delle sorelle Fendi per la fontana di Trevi e Bulgari per la scalinata di Trinità dei Monti, la “signora in bianco” ha investito sul patrimonio artistico della città, dandole nuovo lustro.
Nel 1998 ha contribuito al restauro della Scala Cordonata del Campidoglio, disegnata da Michelangelo e, qualche anno dopo, nel 2007, alle vasche di piazza Farnese.
Il suo apporto alla bellezza di Roma riempie ogni giorno i nostri occhi e quelli degli ospiti che ogni sera cenano nel nostro dehor, immersi nel favoloso scenario di piazza Farnese, dove svettano maestose le due vasche che contribuiscono alla magia di questo luogo anche con il loro sciabordio.
Grazie signora Biagiotti. Non ti dimenticheremo.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.