Date: 31 agosto 2018

Vuoi gustare un secondo di pesce della tradizione?
Allora scegli il nostro Baccalà in umido con uvetta e pinoli.
Un piatto semplice ma squisito, con un sapore ricco e autentico.

Dal nostro chef Luciano, i consigli per prepararlo per 4 persone.

Innanzitutto acquista ingredienti di ottima qualità.
Avrai bisogno di:

  • 800 gr di baccalà dissalato
  • ½ kg di pomodori datterini
  • 40 gr di pinoli
  • 40 gr di uvetta sultanina
  • 8 fette di pane tostato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • fumè di pesce
  • prezzemolo
  • peperoncino

Taglia il baccalà in quadrati da 100 grammi ciascuno.
Prepara un fondo di cipolla tritata finemente, cui aggiungerai uno spicchio d’aglio intero e l’olio extra vergine d’oliva.
Lascia sul fuoco a fiamma bassa fino a farli imbiondire.

Al brodo di pesce aggiungi i pomodori datterino tagliati a piccoli pezzi.
Fai cuocere per circa 8 minuti.
Aggiungi poi il baccalà e continua la cottura per circa 10 minuti.
Unisci l’uvetta che avrai fatto rinvenire e i pinoli tostati.

Impiatta con una o due fette di pane tostato e una spolverata di prezzemolo.
E a questo punto il tuo piatto è pronto.

Troppo difficile da realizzare? Vieni a gustarlo da noi.
Prenota allo 06 6874927 un tavolo nel nostro dehors, un salotto a cielo aperto nel cuore di Roma.