I racconti di Alessandro: Le definizioni ci stanno strette

definizioni

Nel corso degli anni mi è stato chiesto più e più volte come definirei il mio ristorante. In realtà, al Camponeschi non amiamo le etichette. Quello che è stato costruito con gli anni è un posto unico.

Non si può classificare il Camponeschi come un ristorante di carne o di pesce o di cucina tradizionale. Il nostro menu racchiude il meglio della ristorazione italiana ed internazionale.

La carbonara cucinata ad arte secondo la ricetta originale, la Zuppa di pasta e fagioli con frutti di mare alla napoletana, il Risotto con funghi e cappesante… sono tutti racchiusi nella nostra carta. E questa grande varietà la si ritrova anche negli antipasti e nei secondi.

Una impronta diversa dagli altri abbiamo voluto darla inoltre con i Piatti di mezzo, in cui è possibile scegliere anche le Uova di quaglia con tartufo di stagione e gli Ovoli e porcini di stagione. Piatti davvero rari da trovare altrove.

E se si parla di ristoranti in centro occorre fare una precisazione: siamo a pochi passi da Campo de’ fiori ma lontani dal caos e immersi nell’eleganza. Piazza Farnese è come un salotto a cielo aperto e in questa stagione diamo la possibilità ai nostri ospiti di goderne a pieno accomodandosi nel nostro dehor.

Non provate a definirci, venite a scoprire la nostra unicità!

 

Love affair: I racconti di Alessandro: Le definizioni ci stanno strette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.