Testimonials

  • "Sito in piazza Farnese, a un passo da Campo dei Fiori. Atmosfera elegante, piccoli antipasti di benvenuto. Cozze, antipasto di pesce, ostriche e primo piatto. Tutto all'altezza del nome . Servizio di ottimo livello. Prezzi elevati ma in linea con la storia e la raffinatezza del locale."

    Fausto F.
  • "Questo ristorante e posizionato in una delle più belle piazze di roma piazza Farnese. I proprietari tramandano la tradizione di famiglia nell'alta fascia della ristorazione. Il personale e competente e professionale. I piatti gustosi e di eccellente qualità. Vi consiglio di andarci tutto l'anno ma nel mese di ottobre potrete assaggiare un tripudio di tartufo bianco.ottima la carta dei vini ed in primavere mangiare all'aperto in quella location non ha eguali. A mio parere oggi e il migliore ristorante di Roma."

    Luigi C.
  • "Abbiamo festeggiato il nostro 25esimo anniversario di matrimonio, (21 persone in tutto) in questa cornice straordinaria. Locale splendido, Alessandro ci ha consigliati e seguiti con professionalità, riservandoci una sala con tavolo imperiale, apparecchiato con cura ed eleganza senza ostentazione. Il servizio in sala perfetto, camerieri discreti ed attenti. Materie prime di qualità, cura nella presentazione dei piatti. Bellissima serata."

    Giovanna M.
  • "In uno dei luoghi più belli di Roma, Piazza Farnese, un locale elegante ed ospitale, grazie alla giovialità di Alessandro, il padrone di casa. La tradizione romana nel suo massimo splendore, una cucina solida, saporita, autentica. Uscire con il desiderio già di tornare, per me è andata così."

    Rosaria R.

Prenota

Love affair

settima regola del buon ristoratore

7a regola del buon ristoratore

Alessandro Camponeschi, patron dell’omonimo ristorante in piazza Farnese, da trent’anni punto d’incontro del jet set romano e internazionale, vuole condividere ...
Leggi Tutto
sesta regola del buon ristoratore

6a regola del buon ristoratore

Eccoci giunti alla sesta regola del buon ristoratore dello speciale vademecum di Alessandro Camponeschi, terza generazione di una famiglia che ...
Leggi Tutto
Gino de Dominicis

I racconti di Alessandro

Nei primi anni ‘90 veniva spesso ospite al Camponeschi un signore molto bizzarro. Portava i capelli lunghi e vestiva sempre ...
Leggi Tutto
quinta regola del buon ristoratore

5a regola del buon ristoratore

Alessandro Camponeschi, patron dell’omonimo ristorante in piazza Farnese con alle spalle 30 anni di successi, anche oggi aggiunge un consiglio ...
Leggi Tutto

Ristorante Camponeschi

Il Ristorante Camponeschi è ed è stato negli ultimi trent’anni un suggestivo ristorante a Campo dei Fiori, situato nella bellissima piazza Farnese, diventato punto d’incontro del jet set internazionale e della capitale. La passione per il buon cibo e il desiderio di condividerlo è nel DNA di Alessandro Camponeschi, terza generazione di una famiglia che ha lasciato il segno nel campo dell’alta cucina, del buon vino e soprattutto dell’accoglienza raffinata e discreta. Uno splendido palazzo del ‘600 in piazza Farnese ospita il ristorante a Campo dei Fiori. Sei diverse sale in stile rinascimentale curate dall’architetto Marina Camponeschi, rendono omaggio, con i propri nomi, a Roma e ad alcune delle famiglie che l’hanno resa grande nei secoli. Quelle stesse famiglie che ancora oggi sono fedeli clienti del Camponeschi. Nel menu, rigorosamente stagionale, la tradizionale cucina romana e mediterranea la fanno da padrona, ma non mancano proposte internazionali all’insegna della varietà e della creatività. Minimo comune denominatore dei piatti sono le materie prime eccellenti, selezionate dopo una attenta ricerca nel panorama regionale e nazionale e da produzioni biologiche e d.o.p. La cantina vanta 400 etichette di vini pregiati e di ottima qualità tra le più importanti e conosciute aziende agricole e cantine vinicole in Italia , tra cui anche i vini prodotti dall’Azienda Agricola Camponeschi. Il Ristorante Camponeschi è situato a 150 metri da Campo dei Fori, storica piazza piena di fascino nonch'è una delle piazze più famose di Roma, ha una doppia anima: al mattino è un mercato popolare dove risuonano le voci dei romani che vendono frutta e verdura, mentre di sera è una piazza animata, soprattutto da turisti, attratti dai localini che circondano la piazza; i ragazzi e le ragazze si siedono sugli scalini sotto la statua di Giordano Bruno che domina la piazza stessa.

Ristorante a Campo dei Fiori - Ristorante Camponeschi Roma